Tirokafteri greca (Τυροκαυτερή) - La salsa prediletta dai greci

Di Salvatore Iovino - Opera propria, https://1.bp.blogspot.com/-uFp1sX64JYQ/YXfKbVCjLII/AAAAAAAAG6k/2Mht5SK20eMB5EEkq2QpiVb-pU_5rdVUACLcBGAsYHQ/s1518/Tirokafteri.webp
Tirokafteri - salsa greca (Ph. S. Iovino)

La Tirokafteri è una salsa tradizionale della cucina hellenica. Si tratta di formaggio piccante. E' la salsa più consumata in Grecia dopo la Tzatziki.


Ingredienti

½ aglio
50 gr. di olio d'oliva
½ peperoncino
½ cucchiaio di paprika tritata
400 gr. di formaggio Feta greco
200 gr. di yogurt greco bianco
Erbe aromatiche miste e fresche

Preparazione

Per il composto

Nel frullatore aggiungere l'aglio, l'olio d'oliva, la paprika, e mezzo peperoncino tagliato a rondelle e frullare per omogeneizzare gli ingredienti.
In una ciotola versate la Feta fatta a pezzi con le mani, lo yogurt greco e il composto del frullatore. Mescolare con un cucchiaio.

Per guarnire

Paprika
Erbe aromatiche miste e fresche

Trasferire il composto in un piatto. Guarnire con la paprika tritata e le erbe fresche (prezzemolo, rosmarino, maggiorana) oppure semplicemente con origano tritato.
Servire con pane a fette, meglio se caldo e tostato con olio e origano.
Considerate che oltre a essere piccante la Tirokafteri è anche salata, in quanto la Feta è un formaggio abbastanza salato.

Logo le esperienze di Don Salvatore
Condividi su Google Plus

About DonSalvatore

Diplomato ad indirizzo Tecnico delle industrie elettriche. Appassionato di viaggi, fotografia, informatica e food dopo essermi diplomato ho iniziato la mia formazione presso il dipartimento di ingegneria elettrica e delle tecnologie dell’informazione di Napoli. La mia formazione è variegata e rispecchia i miei interessi. Ho studiato anche Naturopatia e medicina cinese. Ho altresì una forte passione per il vino e per i profumi ricercati. L’amore per la scrittura mi ha poi portato ad aprire il progetto salvatoreiovino.it che apre le pagine del sito web alla community che può interagire vedendo pubblicati i propri contenuti. Se hai una storia da raccontare, se vuoi divulgare una ricetta o se vuoi condividere il tuo ultimo viaggio scrivi a salvatoreiovino.it
    Commenti di Google
    Commenti di Facebook

0 comments:

Posta un commento

Commenta questo post. Il tuo commento sarà reso visibile dopo la verifica.

Pianifica il tuo viaggio

Commenti recenti